come creare un evento online

Cosa fare per creare un evento online di successo?

A seguito della pandemia coronavirus gli eventi dal vivo in programma per la stagione primavera estate e anche autunno/inverno 2020 sono saltati per tutte.

È nata così la necessità di dover trasformare molti dei progetti in calendario da iniziative da condurre in un’aula fisica in progetti da portare avanti all’interno di un’aula virtuale.

Proprio come è successo con il mio evento live “Comunichiamoci” dell’11 e 18 ottobre 2020 sul fare branding e comunicazione efficace attraverso il web. Quello che è stato fatto in quel frangente è stato di non cancellare dal mio calendario l’evento inizialmente pensato in presenza e di condurlo invece all’interno della  mia aula virtuale.

Trasformare un evento dal vivo in un evento online potrebbe sembrare alquanto semplice e addirittura meno costoso. Questo perché si vanno ad ammortizzare dei costi. Invece organizzare un evento online richiede come per ogni cosa impegno e soprattutto una buona capacità organizzativa.

Da cosa cominciare per creare un evento online?

Per poter iniziare occorre:

  • Definire l’argomento trattato con un titolo accattivante e sviscerare i punti che saranno trattati all’interno del webinar o format. 

Avere una scaletta di punti principali aiuta poi a costruire delle slide efficaci da far visionare durante la conduzione dell’evento in modo da coinvolgere i partecipanti in maniera attiva. 

Questo semplice ed importante punto ti permette di costruire una landing page efficace e una pagina di vendita attraente e di fare così il giusto marketing. 

  • Come per ogni altro evento occorre costruire un business plan di eventuali ricavi e costi. Questi possono essere il tuo webmaster per la creazione della landing page e dei contenuti, le ads di Facebook, il costo dell’aula virtuale, le commissioni paypal o evenbrite, la partecipazione dei relatori.

Tutto questo ti permette di stabilire il costo del biglietto early bird e il costo dell’intero biglietto e di definire quello che è il tuo break even. Ossia quanti partecipanti occorre avere all’interno dell’evento per poter coprire tutti i costi di gestione.

Su queste basi fondamentali occorre costruire quella che è una struttura efficace per potere creare e promuovere un proprio evento online.

Non basta cioè avere un format attraente che porti il tuo potenziale cliente a partecipare in modo da offrirgli in due o tre ore di formazione in cui gli offri la soluzione che lui cerca e che non ha ancora trovato sul web. Occorre fare dei passi in più.

Occorre promuovere il tuo evento con una strategia ben precisa che porti all’interno del tuo evento molti più partecipanti di quelli previsti per il tuo break even.  

Cosa fare perciò per promuovere e creare un evento online davvero coinvolgente?

  • Crea innanzitutto un contenuto gratuito che sia un corso attraverso delle mail, un ebook, una masterclass dove dare un assaggio al tuo potenziale cliente di quello che andrai ad offrire all’interno dell’evento e crea una landing page efficace per poterlo promuovere.
  • All’interno del freebie fai una chiamata all’azione che porti ad una pagina di vendita. All’interno di questa pagina mostrerai l’evento in ogni suo aspetto e soprattutto il vantaggio e i benefici che il partecipante ha dal partecipare all’evento stesso e la trasformazione a cui porta.
  • Puoi legare il freebie alla pagina di vendita con un funnel di email.
  • Offri un prezzo del biglietto early bird per chi acquista nei primi giorni in modo da rendere l’offerta attraente. 

Ora puoi lanciare il tuo prodotto gratuito all’interno della lista degli iscritti alla tua newsletter o fare un lancio esterno ad un pubblico freddo con delle facebook ads.

Quali piattaforme utilizzare?

Puoi anche creare e promuovere il tuo evento su eventbrite o crearlo e pubblicizzare su Facebook. In questo caso potrai promuoverlo con delle ads soprattutto se l’evento è legato ad una fan page.

Se l’evento è di una certa importanza e soprattutto intendi fare diverse edizioni nel tempo dello stesso evento ti consiglio di creare una fan page ad hoc per l’evento stesso e di creare poi un gruppo Facebook dove fare interagire i partecipanti e dove continuare a fare follow up.

Non dimenticare di creare  un hashtag specifico legato all’evento.

Ora hai tutti gli ingredienti che ti servono per creare e promuovere il tuo evento online passo dopo passo. 

 

Per lavorare sul tuo business in maniera efficace scarica ora la mia check list regalo che ti aiuta a fare crescere in maniera organica sin da subito il tuo biz!

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali e lascia pure un commento. Leggi anche i precedenti e i miei articoli solitamente escono ogni due venerdì. Seguimi anche su Facebook e su Instagram.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Need Help? Chat with us