marketing

Come molte anche per te, in particolare se sei agli inizi della tua attività, sei mossa dalla grande passione di voler condividere quello che sai fare con quelli che possono essere i tuoi potenziali clienti ma fare “marketing” non ti risulta facile, anzi. Fare marketing ti sembra una forzatura e ti fa sentire come la solita e inopportuna venditrice di pentole.

Ti dico subito che avere la passione non basta. Puoi essere bravissima quanto vuoi, ma se non trovi il modo di fare conoscere al mondo che sta là fuori quello che sai ben fare, esserlo non è una condizione sufficiente affinché tu possa avere successo.

Cosa è necessario invece affinché fare marketing ti risulti facile?

Per fare decollare il tuo business sono necessarie altre cose oltre la passione e che ti possono aiutare a fare marketing più facilmente come un buon lavoro sulla tua cliente ideale o costruire un efficace “Personal Branding”.

Fare questo lavoro a monte ti facilita le cose.

Perciò importante e basilare è imparare a fare marketing ossia imparare a proporsi, a vendere e avere cura dei tuoi clienti. Come anche avere una vera strategia di business.

Tutto questo può sembrarti qualcosa più grande di te in particolare se alcune di queste cose non le conosci ancora ma è estremamente utile che tu possa cominciare ad entrarci a poco a poco in confidenza.

Soprattutto quando si parla di marketing a tutte capita di sentirsi leggermente a disagio e agli inizi è un pò così. Anche per me lo è stato.

Per tanto tempo è passato il messaggio che “fare marketing non è affare per brave Signore “.

Ti assicuro che l’errore più grande che tu possa fare è invece rimanere ferma senza fare nulla aspettando che qualcosa prima o poi succeda.

I tuoi clienti potenziali sono fuori dalla porta ma se tu non fai in modo di poter fare aprire quella porta loro rimarranno fuori ad aspettare .

Tu invece hai quel prodotto o servizio che è in grado di cambiare la loro vita e se non fai qualcosa di concreto finisce che tutto quello che hai rimane nelle tue mani.

Partiamo dalla stessa definizione di marketing

Se vogliamo dare una definizione quasi da vocabolario del marketing possiamo dire che è quel insieme di azioni che portano a creare un rapporto di fiducia con quelli che sono i tuoi potenziali clienti in modo da portare poi questi a fare un acquisto da te e per farli nel tempo diventare tuoi clienti fan.

Ti dò una bella notizia: possiamo innamorarci del nostro modo di fare marketing e farla così diventare un’attività piacevole e anche divertente cominciando a lavorare su pochi elementi utili.

Vediamo gli elementi utili su cui lavorare per cominciare ad amare il marketing:

  • Ascolta i tuoi potenziali clienti e non parlarti addosso. Puoi farlo in modi diversi. Per esempio se hai una newsletter o anche sui tuoi canali social puoi fare dei sondaggi o delle domande o anche creare degli articoli o post con domande rivolte al pubblico come anche seguire le discussioni nei gruppi interagendo. Riceverai informazioni preziose che ti faranno da guida nella tua comunicazione marketing.

  • Valorizza i tuoi punti di forza. Ossia tutte quelle cose che dai per scontate ma che fai senza alcuno sforzo. Le persone ti scelgono per le particolarità che ti contraddistinguono: trova il modo di esprimerle.

  • Tira fuori la tua autenticità. I tuoi potenziali clienti si rispecchiano in quelle che sono le tue caratteristiche. Puoi essere anche timida o introversa ma questo non deve limitarti. Accettando te stessa con tutte le tue peculiarità attirerai i clienti giusti per te.

Un esercizio per le imprenditrici introverse come me, che mi è risultato molto utile e che oggi propongo anche alle mie clienti, è questo: immagina di invitare tre persone famose o meno che stimi alla tua tavola per una cena. Di ognuna dai cinque caratteristiche che ti piacciono. Ti assicuro che anche tu hai in parte o del tutto un pò di queste caratteristiche. Pensaci e lavoraci su.

Ora che hai i tuoi punti su cui lavorare non rimanere ferma!

Comincia col capire quale può essere l’azione utile da fare subito, come ad esempio curare meglio la tua newsletter o scrivere più assiduamente sul blog o postare giornalmente su Instagram, per migliorare il tuo marketing e farlo diventare un’attività piacevole.

Inizia con una sola di queste cose per cominciare e diventa brava in quella. Poi a poco a poco sposterai l’attenzione su altri strumenti utili.

Ti ricordo che ci vuole tempo per avere risultati concreti e molta pazienza e costanza. Il mondo dell’online è diverso da quello dell’offline in cui il contatto empatico è immediato e da subito tangibile. Il rapporto di fiducia nell’online si costruisce nel tempo.

Se non ami fare marketing e invece vorresti farlo padroneggiando ogni aspetto senza sentirti una venditrice di pentole e divertendoti pure  in modo da promuovere efficacemente il tuo brand scopri il mio ebook “Marketing per brave signore” andando semplicemente qui.

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto leggi i precedenti e seguimi ogni venerdì e condividilo sui tuoi canali social!

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.