for-farma-azienda-di-integratori-e-una-strategist

Che relazione c’è tra una strategist che promuove l’empowerment delle donne e For Farma, azienda produttrice di efficaci integratori alimentari, naturalmente innovativi, per il benessere a 360 gradi di noi donne overanta?

 

For Farma, specializzata in integratori, è stata promotrice del mio evento online “Comunichiamoci” sul fare branding e comunicazione strategica attraverso il web.

 

Potrebbe sembrare a prima vista solo questo l’anello di congiunzione. In realtà ho lavorato con For Farma già lo scorso anno durante l’edizione dell’evento live 50, partenza, via! Perciò avevo già avuto contatti con l’azienda e l’eccezionale capitana dell’azienda Laura Bergo.

 

In quell’occasione ho avuto modo di conoscere di For Farma sia gli integratori e soprattutto la sua eccezionale crema Fitomuscle. Certamente c’è qualcuna tra di voi che ha letto la nota in uno degli articoli del mio Blog dove parlando del rapporto tra la nostra energia e il lavoro ho raccontato che soffro di una malattia degenerativa della colonna vertebrale, ereditata da mia madre ed esplosa con il naturale calo degli estrogeni a 49 anni.

 

Oggi ho 53 anni. Da quattro anni ho molti fastidi che con il mio spirito di donna impavida che non si blocca di fronte alle avversità cerco di tenere a bada per condurre una vita assolutamente normale nella quale il mio lavoro riveste un ruolo fondamentale.

 

Mi aiuta la ginnastica posturale che faccio tutti i giorni per almeno mezz’ora e da un anno circa Fitomuscle crema. Fitomuscle crema è a base di Arnica, Aloe, Escina, Artiglio del diavolo e mi aiuta con un massaggio serale nel sostegno della muscolatura vertebrale.

 

Tutto questo è importante. Ma non è solo questo che mi lega a For Farma, anzi! Direi molto, ma molto di più.

 

Da Novembre del 2019 ho avuto modo così di conoscere meglio la donna emblema di For Farma ossia Laura Bergo, che mi ha raccontato con uno straordinario storytelling come solo lei sa fare – da grande incantatrice – la storia dell’azienda, la creazione dei suoi prodotti, i principali principi attivi, il perché di For Farma, azienda produttrice di integratori, la sua mission, i valori e l’impegno sociale.

 

Mi si è aperto un mondo. Ho proposto così a Laura Bergo e a For Farma una collaborazione. For Farma ha promosso Comunichiamoci e Laura stessa a nome di For Farma ha accettato una sfida. Ma la scelta di questa collaborazione non è stata casuale. Tutt’altro.

 

Un primo dato interessante: il pubblico di For Farma e il mio pubblico sono lo stesso target. Un pubblico femminile overanta. Donne che vogliono comunque rimettersi in gioco. Che non chinano il capo dinanzi al fattore tempo.

 

Secondo fattore: il mio Ikigai. La Ikigai, antico modo di sentire di una delle isole più soleggiate e meridionali del Giappone, è la motivazione per la quale ci alziamo presto dal letto al mattino ossia il nostro perché più profondo, il motivo per cui facciamo le cose. 

Ho scoperto il mio Ikigai in occasione di un volo Pisa – Brindisi nella piccola libreria dell’aeroporto attraverso un libricino. Da allora la Ikigai ha guidato la mia vita in ogni scelta.

Io stessa utilizzo il modello dell Ikigai anche con chi lavora con me quando una donna deve trasformare una delle sue passioni in un’attività di business come anche quando deve fare un rebranding.

Il mio personale Ikigai è riuscire ad alzare l’asticella anche di una sola tacca delle donne che lavorano con me o di chi mi segue e aiutarle così a promuovere attraverso il successo nel loro lavoro il loro stesso empowerment di donne.

 

Faccio questo attraverso il mio Blog, i miei audiocast, i miei servizi personalizzati e con i miei workshop live e online. Lo faccio anche sostenendo brand al femminile che promuovono le donne.

 

In tutto questo cammino ho stretto con For Farma, azienda di integratori alimentari, naturalmente innovativi, e la sua leader Laura Bergo una sinergia fantastica.

 

For Farma è un’azienda non solo attenta all’universo femminile dal punto di vista della salute con i suoi integratori innovativi, ma lo è soprattutto mettendo la donna dai 40 anni in su al centro del proprio progetto e dei suoi stessi valori aziendali.

 

Lo dimostra il suo forte impegno sociale verso la donna. 

 

Sua è una collaborazione notevole con il marchio “Made in carcere” – durante il lockdown sono state prodotte, e lo sono tutt’ora, mascherine con il logo For Farma dal laboratorio “Made in carcere” – il brand della cooperativa di donne a margine della società che produce prodotti artigianali utili e futili.

“Made in carcere” è guidata dalla straordinaria Luciana Delle Donne, fondatrice di Officina Creativa.

 

Questo insieme ad altre iniziative dimostra che la rinascita della donna è un impegno sociale ed economico che For Farma ha preso a cuore ed è al centro dei suoi stessi valori.

 

Fattore conclusivo: i miei valori si rispecchiano perfettamente in quelli di For Farma.

Soprattutto questo è fare delle scelte coerenti che rispecchiano il proprio branding. 

 

Se come me vuoi fare un marketing ispirato a prova di donna introversa fai tuo l’ebook “Marketing è anche un affare per brave signore” andando semplicemente qui!

 

P.S. Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi canali e leggi i precedenti. I miei articoli escono di solito ogni due venerdì. Seguimi anche su Facebook e Instagram.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Need Help? Chat with us