Spesso chi lavora con me mi chiede: “Cosa serve per avere successo?”

La risposta a questa domanda è molteplice e ricopre molti ambiti.

Se ognuna pone questa domanda a se stessa di primo acchito non dà proprio una risposta esatta in quanto si pensa che per riuscire nella vita ma soprattutto nel business occorrano cose come alte competenze o grandi skills ossia abilità oppure avere grandi numeri o ancora essere delle super eroine. Tutte queste cose sono importanti e fondamentali ma crescono con il tempo o in alcuni casi decrescono a seconda del lavoro che facciamo su noi stesse.

La cosa invece importante e fondamentale è un qualcosa che ha a che fare con una parola inglese “Mindset” che significa il giusto atteggiamento mentale e che è fatto da un cocktail dato da coraggio, impegno, fiducia, costanza e determinazione.

  • Coraggio: semplicemente perché per avere un’attività in proprio e gestirla per farla crescere occorre avere ogni giorno coraggio per superare limiti e paure.
  • Impegno: questo perché non abbiamo la sfera di cristallo che ci dice se le nostre cose andranno bene o andranno male ma occorre lavorare tanto e sodo per non usare un altro eufemismo per fare andare avanti le cose. Occorre l’impegno di non cercare scuse e di prendersi la responsabilità del proprio successo guardando ognuna dentro di sé e non dare la colpa agli eventi, all’esterno, al mercato, ai clienti o al brutto tempo.
  • Fiducia: per lo stesso motivo è importante avere fiducia in noi stesse e anche in qualcosa di alto. Il rischio, la paura, l’ansia sono nostre sorelle e compagne di viaggio soprattutto per quelle che hanno aperto un’attività dopo aver lavorato da dipendenti ed essere così abituate allo stipendio a fine mese o per coloro che affrontano tutto da sole e non hanno un compagno con cui condividere tutto ciò o non hanno un supporto per dividere alcune spese. Occorre avere la fiducia e la forza di rialzarsi dopo le cadute e imparare che queste sono vere e proprie lezioni di vita da cui ricominciare. Infine è necessario avere la fiducia di provvedere a noi stesse per essere autonome e perché siamo adulte ormai.
  • Costanza: per poter riuscire occorre portare avanti le cose con metodo e tenacia. Non possiamo dire che una strategia non ha funzionato se non l’abbiamo portata avanti con costanza per almeno sei mesi per poterne vedere i primi risultati. Solo allora se niente è accaduto cambiare strada.
  • Determinazione: è importante porsi degli obiettivi a lungo termine e perseguirli in particolare per noi donne, che non ne siamo abituate, obiettivi economici. Porsi si l’obiettivo ma non lasciarlo sulla carta e monitorarlo invece mese per mese, settimana per settimana e anche giornalmente. Essere determinate non significa intestardirsi su soluzioni sbagliate ma avere la capacità di ripartire con una nuova strategia ogni volta che quella adottata fino a quel momento non si è dimostrata efficace.

Senza dimenticare che nei momenti di calo e di caduta è importante ancorarsi alla propria motivazione, alla propria mission e alla propria visione.

Occorre coltivare giorno per giorno questi elementi e farli propri facendo un profondo lavoro su noi stesse e sulle nostre convinzioni limitanti.

Per lavorare su tutti gli altri elementi di un business di successo ti invito a fare tua la mia guida regalo che trovi qui!

P.S.: Se questo articolo ti è piaciuto condividilo con un’amica e leggi i precedenti sul come avere un business vincente. I miei articoli di solito escono il venerdì!

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.