Visione di business

Riesci ad avere una visione di te stessa e del tuo business da qui ad un anno? Da qui a tre anni? A cinque? E perché no? Non vergogniamoci di essere ambiziose nel pensarci da qui a dieci anni.

In realtà, se non sai dove stai andando, come puoi pensare al modo in cui arrivarci?

Ti faccio un esempio! C’è differenza per te nel dire “questo Natale voglio andare in vacanza” e invece dire “questo Natale voglio fare un retreat nella campagna toscana e godermi il piacere di massaggi rilassanti in una SPA”? E’ ovvio che si.

Nel secondo caso abbiamo non solo un obiettivo temporale ma anche misurabile e c’è un’intenzione precisa.

Io posso decidere delle azioni come il mettere dei soldi da parte per regalarmi proprio quella vacanza. Posso anche decidere come arrivarci in Toscana ossia se con il treno o con l’aereo o in auto.

Coltivare una visione del proprio lavoro e avere degli obiettivi a lungo termine è la stessa cosa dell’avere degli obiettivi nella vita

E’ molto importante coltivare e strutturare una propria visione.

Per questo puoi avere anche le migliori competenze come gestire il tuo sito o la tua newsletter e tuttavia questo serve a ben poco se non sai dove portare te stessa e il tuo business.

Pertanto è importante sviluppare una visione molto chiara del tuo business e a lungo termine e che sia anche molto solida.

Coltivare una visione permette molte cose

Ti permette innanzitutto di ancorarti ad essa come anche alla tua motivazione (se hai letto i miei precedenti articoli ti parlo del come trovare una tua motivazione grazie all’Ikigai) in tutti quei momenti in cui le cose non vanno proprio come vorresti e ti chiedi se il gioco ne vale la candela. Come anche in tutti quei momenti in cui hai paura e non ti senti proprio focalizzata.

Ti permette di stabilire le tue regole personali e di seguire solo quelle. Quando diamo inizio ad un’attività, e non solo in quel momento, pur avendo finalmente tra le mani il business dei propri sogni talvolta si finisce col seguire un pò quello che si dice si debba fare o che fanno tutte.

Questo non sempre è valido. Perché le regole che valgono per tutte non è detto che valgano anche per noi. Rispondere invece a quella che è la nostra natura e fare ciò che più ci somiglia è la scelta più giusta che possiamo fare. E lavorando su te stessa e la tua visione fare ciò che più ci somiglia è possibile.

In concreto cosa ti permette di fare?

Lavorare sulla propria visione ti permette di decidere ciò che è giusto e ciò che non è giusto per il tuo business come di valutare serenamente le opportunità che ti si presentano dall’esterno.

Ti permette di determinare la tua nicchia di mercato come anche di definire quella che è la tua cliente ideale e il come lavorarci.

Ti permette di strutturare il tuo lavoro in un certo modo assecondando la tua natura e questo da più energia al tuo lavoro.

Puoi decidere qualità e livello di lavoro anche in termini di remunerazione.

Per esempio a me può andare bene un certo utile netto mensile dal mio lavoro e lavorare solo tre giorni a settimana ed essere appagata perché quello è il mio livello di benessere economico. Nel qual caso strutturerò il mio business per perseguire i miei obiettivi lavorando solo tre giorni a settimana.

Puoi definire gli standard e i paletti con le tue clienti.

Per esempio a me non può andare bene che una cliente non si presenti ad una call senza avermi avvisata 48 ore prima salvo casi eccezionali.

Per fare tutte queste cose è importante lavorare ad una visione a 360 gradi di te stessa e del tuo business.

Se vuoi lavorare alla tua visione e fare crescere il tuo business in maniera organica in soli 5 giorni partecipa al mio corso gratuito “To Done” andando semplicemente qui! 

Ricorda che poi la tua visione va strutturata in un modello di business e poi in un buon business plan e a seguire da una buona strategia.

Raccontami qui nei commenti come ti sogni da qui a tre anni o anche più!

P.S.: se questo articolo ti è piaciuto condividilo con un amica e leggi i precedenti. I miei articoli di solito escono il venerdì.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.