obiettivo

Da sempre mi sono chiesta qual’è la chiave utile che ci porta a raggiungere un obiettivo e a perseguirlo con costanza e determinazione senza mollare la presa di fronte alle difficoltà e non cadere così nello sconforto.

Sono sempre stata un’appassionata di crescita personale e tra le tante cose fatte ho anche perseguito un Master Practioner in PNL.

Questa ricerca vale per me sia nella vita personale, come ad esempio portare avanti una dieta o smettere di fumare, sia nel lavoro di noi donne piccole imprenditrici creative, come il raggiungere un dato obiettivo economico o realizzare un progetto che ci sta a cuore.

Facendo un’attenta analisi ho individuato delle chiavi essenziali che ci fanno perseguire un obiettivo

Analizzando le persone di successo e facendo anche un lavoro su me stessa posso dire che sono sei le chiavi importanti che portano alla riuscita quasi certa del raggiungimento un obiettivo.

Vediamole assieme:

  • L’azione: forte avversaria dell’azione, che porta certamente al raggiungimento di un obiettivo, è da una parte una sorta di pigrizia o procrastinazione, che non ci porta a mettere in pratica ciò che sappiamo, e dall’altra parte il perfezionismo. Ricorda sempre che fatto è meglio che perfetto come dice la mia mentore Marie Forleo. E’ inutile continuare ad analizzare per settimane e settimane un’ idea o addirittura anni senza mai partire. Si migliora sempre strada facendo.

  • Essere focalizzate: la buona riuscita di un obiettivo sta nella forza di essere focalizzate come un laser sugli step per portarlo avanti. Per fare questo è bene evitare per quanto possibile il multitasking. E’ utile invece prendere l’abitudine di lavorare in blocchi di tempo stabiliti focalizzate su un’attività sola dando alle cose un ordine di priorità ed importanza.

  • La motivazione: cerca di darti un obiettivo sfidante, che ti possa dare benefici a lungo termine e che ti permetta di imparare qualcosa lungo il cammino e che ti faccia crescere. Questo è se vogliamo il ” fuoco ” del tuo obiettivo.

  • Avere un obiettivo congruo con noi stesse ossia ecologico: questo implica conoscere noi stesse e i nostri valori. Quello che puoi esserti posto potrebbe addirittura essere l’obiettivo di un’altra persona magari quella che ami e non il tuo. Ti è mai capitato di raggiungere un obiettivo e dirti: tutto qui? Questo succede perché non rispecchia proprio noi stesse nel profondo. Così quando un obiettivo non ci rispecchia la motivazione cala.

  • Avere degli alleati: non dobbiamo ritrovarci sole a combattere contro il mondo o a cambiarlo. Creiamoci una rete di supporto partendo dai partner, familiari, amiche e colleghe in grado di capire, ma anche figure esterne come un coach ed un mentore.

  • Avere un obiettivo specifico: l’obiettivo non deve essere vago e deve essere in positivo. Spesso sappiamo quello che non vogliamo. Chiediamoci cosa con precisione vogliamo davvero.

Se lavori su tutte queste cose assieme e sei costante hai una grande possibilità di raggiungere il tuo obiettivo. Se invece hai fatto tutto il possibile e sei molto lontana dal raggiungere il tuo obiettivo allora devi imparare che ci sono delle cose che sono al di fuori del nostro controllo.

In particolare se hai fatto tutto quanto è in tuo potere per arrivare dove volevi e non ce l’hai fatta non c’è ragione per sentirti frustrata. E’ il momento di rimboccarsi le maniche e se ci credi fermamente di riprovare. Presto o tardi arriverai!

Se vuoi lavorare sul tuo mindset in maniera focalizzata per poter raggiungere i tuoi obiettivi richiedi una prima consulenza gratuita di 30 minuti con me andando semplicemente qui!

P.S. Se hai trovato questo articolo interessante condividilo sui tuoi canali e leggi i precedenti! Il miei articoli solitamente escono il venerdì.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.